Protagonismo giovanile

Oggi pur nelle mutate condizioni di contesto, le sfide per cui la GiOC è nata sono ancora valide: i giovani del mondo del lavoro e di ambiente popolare sono i soggetti a cui noi ci rivolgiamo; con la loro esperienza di concretezza, fatica e ricchezza di vita sono una grande risorsa per la società e la Chiesa, spesso risultano “invisibili”  perché difficilmente coinvolti e presi in considerazione dalla società e dalla chiesa.

Possiamo e dobbiamo aiutare i giovani a riannodare i fili della loro identità, per sperimentare la partecipazione alla vita sociale, per dare un significato alla propria vita. In questo senso la scelta educativa, attraverso la proposta della GiOC, diventa un modo di concretizzare il proprio impegno, nell'ambiente, nel territorio, nel rapporto con i giovani.

Scegliere di stare dalla parte di questi giovani vuol dire aiutarli a scoprire se stessi e il significato del lavoro nella vita personale e nella società, rimettere al centro la dignità della persona, liberare da tutti quei condizionamenti che ne impediscono l’espressione e il protagonismo.  Iniziare un cammino con i giovani però richiede una conoscenza di quello che vivono, le loro esigenze, le loro speranze.

L'intuizione originaria di Cardijn, di individuare nella vita di ogni giorno, nelle realizzazioni e negli insuccessi, nei momenti di gioia e di dolore, ii luogo privilegiato della nostra formazione e della scoperta di Gesù vivo e presente tra gli uomini, è tutt'ora alla base della proposta educativa del movimento.

Questo è il ruolo che vogliamo avere: non ci interessa insegnare o proporre un modello irraggiungibile ma piuttosto camminare a fianco dei giovani dei nostri territori, stimolando e rilanciando occasioni di confronto e di impegno, che possano dare significato alla loro vita.

Visualizza n. 
Titolo Data creazione Autore Visite
Festa villaggio olimpia 2014 12 Giugno 2014 Scritto da GiOC 2006
Torneo di calcetto San Giulio d'Orta (TO) 12 Giugno 2014 Scritto da GiOC 1980
Mayday, Mayday, MAY WORK! 23 Maggio 2014 Scritto da GiOC 1948
CHE POLITICA CHE FA 14 Maggio 2014 Scritto da Vittorio 1741
Lavoro o non lavoro? 06 Dicembre 2013 Scritto da GiOC 2296
Quando il GIOCO si fa DURO ... Non giochiamoci il FUTURO 29 Agosto 2013 Scritto da Elisabetta De Leo 2296
Campo nazionale accompagnatori 2013 01 Luglio 2013 Scritto da GiOC 1805
Campo nazionale 2013 17 Giugno 2013 Scritto da GiOC 2621
Chi viene vale, chi vale viene, chi non viene... 30 Maggio 2013 Scritto da GiOC 2553
Una scuola di valore 27 Maggio 2013 Scritto da GiOC 1852

Agenda

Campo estivo zona Brescia e Villa Verucchio
Lun Lug 31 @08:00 - Mer Ago 02 @17:00
Campo preti
Mer Ago 30 @08:00 - Ven Set 01 @17:00

Sostienici con...

Cinguettii...

sterpone_a RT @giocitalia: Siamo chi accogliamo. I giovani della federazione di Torino si sono interrogati su accoglienza e integrazione... https://t.…
7hreplyretweetfavorite
giocitalia Siamo chi accogliamo. I giovani della federazione di Torino si sono interrogati su accoglienza e integrazione... https://t.co/LMvznmZ1kL
7hreplyretweetfavorite
giocitalia "La pace costruisce ponti, l'odio è il costruttore dei muri. Tu devi scegliere, nella vita: o faccio ponti o... https://t.co/aHMCvhVmaw
13hreplyretweetfavorite
giocitalia Enrico ha smesso di guardare al futuro, il problema dei neet è purtroppo ancora presente. Siamo con te Enrico,... https://t.co/8v2UwFFXe0