In ricordo di Don Gianni Fornero

Alcuni amici di don Gianni con Luisella Fornero, la GiOC e la Pastorale Sociale e del Lavoro, hanno pensato di organizzare, in occasione dei dieci anni dalla sua morte, un percorso nella prima parte del 2014 che culmini con un incontro nel mese di giugno. Ci farebbe piacere cogliere questa ricorrenza per:

-          ricordare don Gianni e le varie attività da lui promosse in ambito ecclesiale e sociale;

-          riflettere sulle intuizioni più significative che hanno guidato la sua azione innovativa ed originale e sulla possibilità di continuare ad attualizzarle nella realtà odierna;

-          capire come la formazione della GiOC ha influenzato la nostra vita e la nostra presenza nella società e nel mondo del lavoro, quali sono le cose rimaste, come continuiamo a viverle.

Per questo abbiamo organizzato un evento sabato 14 giugno, nella parrocchia di  San Giulio d'Orta in Corso Cadore 173, a partire dalle ore 14 che comprenda un momento di riflessione sulle intuizioni più importanti che hanno orientato la vita di don Gianni, un momento di preghiera e un momento conviviale offerto da Luisella Fornero.

Qui in allegato trovate la locandina ed il programma.

Vi aspettiamo numerosi.

Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Agenda

Campo estivo zona Brescia e Villa Verucchio
Lun Lug 31 @08:00 - Mer Ago 02 @17:00
Campo preti
Mer Ago 30 @08:00 - Ven Set 01 @17:00

Sostienici con...

Cinguettii...

sterpone_a RT @giocitalia: Siamo chi accogliamo. I giovani della federazione di Torino si sono interrogati su accoglienza e integrazione... https://t.…
6hreplyretweetfavorite
giocitalia Siamo chi accogliamo. I giovani della federazione di Torino si sono interrogati su accoglienza e integrazione... https://t.co/LMvznmZ1kL
6hreplyretweetfavorite
giocitalia "La pace costruisce ponti, l'odio è il costruttore dei muri. Tu devi scegliere, nella vita: o faccio ponti o... https://t.co/aHMCvhVmaw
13hreplyretweetfavorite
giocitalia Enrico ha smesso di guardare al futuro, il problema dei neet è purtroppo ancora presente. Siamo con te Enrico,... https://t.co/8v2UwFFXe0